mohair

MOHAIR

Il mohair è una fibra tessile molto pregiata, ricavata dal pelo della capra d’Angora, specie di origine turca che ha mutuato il proprio nome dall’antica città di Ankara.
La parola “mohair” deriva dall’arabo mukhayyar e significa “scelta”.
La capra d’Angora, originaria di zone particolarmente umide, ha, per selezione naturale, sviluppato un vello estremamente compatto, malleabile ed impermeabile, adatto sia a capi invernali che estivi.
La caratteristica particolare del mohair, oltre alla sua lucentezza, è la “nervosità”, che lo rende la fibra naturale più elastica e resistente alla piega e perciò più adatto alla produzione di capi ingualcibili.
Il mohair può essere facilmente tinto in maniera uniforme e duratura, così da permettere la produzione anche di capi che molto si discostano dai colori originari di questa lana, quali color latte, marrone, rosato o nero.
Le femmine producono lana di migliore qualità rispetto al maschio, ma è indubbiamente il Kid mohair, quello derivante dalla lana dei capretti di soli 6 mesi, ad essere il prodotto più fine e ricercato.
Quest’ultimo, essendo un filato più sottile e serico, ha il carattere più mite e garantisce il massimo della freschezza in una mano liscia come marmo.