CASHMERE

La lana di Cashmere, viene prodotta da capre originarie della medesima regione asiatica, area caratterizzata da condizioni climatiche decisamente inospitali.
Tale filato, è di una qualità unica e d’inestimabile pregio grazie alle sue caratteristiche di estrema morbidezza, leggerezza e alla straordinaria capacità di proteggere allo stesso modo dal freddo e dal caldo.
Il potere isolante del cashmere può, inoltre, essere dieci volte maggiore rispetto a quello della comune lana.
Il colore è generalmente bianco, ma vi sono soggetti marroni, tendenti al grigio,al bruno e al rossiccio . Il tessuto può essere cardato (morbido, resistente, quasi sempre follato) e pettinato (leggero, molto resistente ed esente dal fenomeno “pilling”, cioè la fastidiosa formazione di piccole palline nelle aree di maggiore usura del capo).